ERASMUS PLUS – MALTA 2017


Nei giorni 11.12.13 maggio 2017 si è svolta a Malta la conferenza di chiusura del progetto Erasmus Plus che vedeva coinvolte 6 Associazioni di altrettante Nazioni Europee (EFRU di Malta – CCPVC di Cipro – EPOMEA della Grecia – EPS del Portogallo – SERVE ON della Gran Bretagna – EDELWEISS dell’Italia) per la realizzazione di un Manuale del Soccorritore Europeo (Rescue Techniques for Emergency Response).

Nella bellissima cornice del Fort St. Angelo di Birgu (Malta) si è svolta una splendida manifestazione per la presentazione del Manuale.

Erano presenti diverse autorità Nazionale ed Internazionali tra cui il Ministro Maltese agli Affari Interni e della Sicurezza Nazionale Dr. Carmelo Abela, il Vice Direttore del Dipartimento della Protezione Civile di Malta Mr. Peter Paul Coleiro, il nostro Dirigente Regionale U.O.A. di Protezione Civile Dott. Geol. Carlo Tansi e oltre 140 soccorritori di 23 team provenienti da 14 nazioni (Malta – Cipro – Grecia – Portogallo – Gran Bretagna – Ungheria – Serbia – Russia – U.S.A. – Spagna – Francia – Austria – Germania – Italia).

Giorno 12 si è svolta, per celebrare l’evento, una Esercitazione Internazionale USAR e di Soccorso Tecnico su Corda dove tutti i volontari sono stati impegnati per sei ore in vari scenari e dove hanno dato il meglio delle loro potenzialità.

Hanno partecipato all’esercitazione e all’evento volontari Italiani provenienti da varie associazioni (Edelweiss Amica di Gasperina – Angeli della Sila di Pentone – Antelao di Pieve di Cadore –  FISA Rocca Nucifera di S.Pietro a Maida – Unitalsi di Soverato – Edelweiss di Soverato).

Nell’arco dei tre giorni si è svolta anche la manifestazione dell’inserimento di altre tre associazioni nell’Evolsar, associazione europea di volontariato di protezione civile formata da 9 teams (EFRU di Malta – CCPVC di Cipro – EPOMEA della Grecia – EPS e BVP del Portogallo – SERVE ON della Gran Bretagna – OPVE dell’Ungheria – UCRS della Spagna – EDELWEISS dell’Italia) provenienti da 8 nazioni.

Le tre nuove associazioni sono SAR AID della Gran Bretagna, RESCUE GR della Grecia e SERBIAN RESCUE TEAM della Serbia.