1° Corso U.S.A.R. (Urban Search And Rescue)


Domenica 15 gennaio è iniziato, con la parte pratica, il 1° Corso U.S.A.R. (Urban Search And Rescue – Ricerca e Soccorso in ambiente Urbano) in Calabria, unico in Italia, svolto da un’Associazione di Volontariato.

L’Associazione Edelweiss con un protocollo effettuato con l’U.O.A. di Protezione Civile della Regione Calabria è stata autorizzata a formare 60 volontari, provenienti da 14 Associazioni Calabresi ( 5 prov. Catanzaro – 3 prov. Cosenza – 6 prov. Reggio Calabria) regolarmente iscritte nell’albo Regionale di Protezione Civile, nell’ambito U.S.A.R.

Questo è un ambito molto importante per la Calabria, in quanto la nostra Regione su 409 Comuni, 261 rientrano in quelli di prima fascia per quanto riguarda l’alta densità sismica, mentre gli altri risultano nella media intensità.

Se la nostra Calabria dovesse essere colpita da un grosso terremoto, purtroppo, nelle prime 48/72 ore rimarrebbe isolata, pertanto è importante formare nell’ambito USAR quanti più volontari possibile per farli intervenire nelle prime ore del sisma.

I corsisti divisi in tre squadre, a rotazione, si incontreranno ogni domenica fino al 25 giugno per svolgere le 70 ore di corso.

Oltre alle varie tecniche di soccorso e di intervento, nelle 70 ore i corsisti utilizzeranno tutte le attrezzature speciali che si trovano su tre mezzi definiti USAR PESANTE concessi in comodato d’uso, all’Associazione Edelweiss, dalla U.O.A. di Protezione Civile della Regione Calabria.

Il corso terminerà con una esercitazione di 24 ore, dove i corsisti saranno guidati dai 4 istruttori dell’Edelweiss e dove saranno giudicati dall’Istruttore Internazionale Francisco Rocha.